Gestione dei requisiti

La gestione dei requisiti dovrebbe:

  • assicurare che tutti gli stakeholder pertinenti abbiano la possibilità di esprimere i propri desideri e i propri bisogni;
  • effettuare la riconciliazione dei requisiti dei molteplici stakeholder per creare un unico insieme fattibile di obiettivi;
  • ottenere il consenso degli stakeholder su un insieme di requisiti baseline.
Indicatori Attributi di livello 2

 

Al livello 2 la gestione dei requisiti può essere più focalizzata sulla necessità di rispondere al coinvolgimento degli stakeholder che si autocoinvolgono attivamente nella procedura. 

Come conseguenza di ciò alcuni stakeholder meno proattivi possono essere dimenticati, e questo porta alla mancata considerazione di alcuni aspetti di complessità nelle prime fasi.

Catturare

Gli stakeholder chiave sono consultati riguardo ai requisiti.

Analizzare

Viene valutata la fattibilità di tutti i requisiti.

Consultare

Ove necessario si cercano chiarimenti e viene fornito il feedback agli stakeholder.

 
Indicatori

Attributi di livello 3

Catturare

Sono catturati tutti i requisiti dagli stakeholder appropriati utilizzando una serie di tecniche.

Gli stakeholder hanno fiducia nel fatto che i loro desideri e bisogni saranno considerati in maniera completa e corretta.

Analizzare

Le implicazioni dei desideri e dei bisogni degli stakeholder sono pienamente comprese e le lacune, le sovrapposizioni e i conflitti rimossi.

Consultare

Sono consultati tutti gli stakeholder appropriati. Viene raggiunto il miglior livello possibile di consenso e viene documentato in un insieme di requisiti baseline ben specificati.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Gestione dei requisiti

Torna in cima