Gestione della schedulazione

La gestione della schedulazione dovrebbe:

  • stabilire le tempistiche del lavoro;
  • calcolare i profili di domanda delle risorse;
  • presentare rapporti sulla schedulazione adatti ai diversi stakeholder.
Indicatori Attributi di livello 2

 

Gli approcci di schedulazione sono strettamente collegati alla complessità dell’ambito, il che sta a significare che esiste un’ampia gamma di metodi ‘appropriati’.

Quando la complessità aumenta, possono essere richieste diverse tecniche di modellazione adatte alle necessità di differenti sezioni del lavoro. Per esempio, la schedulazione del programma avrà una portata più grande e si focalizzerà sul consolidamento e riepilogo delle schedulazioni di molteplici progetti e cambiamenti di business.

È ammesso che al livello 2 la modellazione e la schedulazione debbano essere adeguate ma siano meno sofisticate di quanto potrebbero. È anche probabile che la schedulazione si focalizzi sull’attività richiesta per consegnare i prodotti e possa essere meno rigorosa nella gestione delle attività come la comunicazione, la risposta al rischio e l’approvvigionamento.

Al livello 3 ci si aspetta che l’organizzazione utilizzi approcci che siano più che semplicemente adeguati e presentino una ricercatezza che riduce il rischio ed aumenta la soddisfazione degli stakeholder.

Le attività di gestione coinvolte in aree come la comunicazione, le risposte al rischio e l’approvvigionamento dovrebbero essere modellate e schedulate con lo stesso rigore delle attività di produzione ed integrate con esse.

Un’organizzazione di livello 3 che ha costruito un modello accurato di schedulazione lo utilizzerà per testare scenari alternativi, non solo per risolvere questioni ma anche per rifinire costantemente la schedulazione.

Gli stakeholder saranno in grado di ottenere informazioni di schedulazione aggiornate adattate ai loro requisiti piuttosto che dover fare affidamento su rapporti standard sulla schedulazione.

 

Identificare il lavoro

Il lavoro richiesto per consegnare gli obiettivi del progetto o programma è identificato e documentato in maniera appropriata.

Questo viene aggiornato regolarmente con una frequenza corrispondente alla dimensione e complessità del lavoro.

Schedulare i tempi

Sono costruiti modelli singoli o multipli adeguati al contesto e alla complessità del lavoro. Questi sono aggiornati periodicamente mentre il lavoro è monitorato e controllato.

Le stime dei tempi sono per lo più soggettive e sono utilizzate solo stime ad un punto. Il modello è analizzato mediante metodi adeguati al contesto e alla complessità del lavoro. Le analisi vengono ripetute per rispecchiare lo stato di avanzamento.

Schedulare le risorse

Le stime delle risorse sono per lo più soggettive e basate su una conoscenza generale dei tipi di risorse impiegate.

Il modello è analizzato mediante metodi adeguati al contesto e alla complessità del lavoro.

Le analisi vengono ripetute per rispecchiare lo stato di avanzamento.

Riportare

Sono distribuiti rapporti standard ad intervalli regolari.

 
Indicatori

Attributi di livello 3

Identificare il lavoro

Le attività richieste per gestire le funzioni sono identificate ed incluse nel modello di schedulazione.

Schedulare i tempi

Le schedulazioni sono aggiornate ad intervalli regolari e frequenti mentre il lavoro è monitorato e controllato.

Tutta l’attività tecnica e di gestione è inclusa nei modelli.

Le stime dei tempi sono basate su dati oggettivi ovunque sia possibile.

Le analisi vengono ripetute per rispecchiare lo stato di avanzamento e testare scenari ‘what-if’.

Schedulare le risorse

Le stime delle risorse sono basate su dati oggettivi ovunque sia possibile e su una conoscenza specifica delle risorse impiegate.

È compresa l’influenza di differenti risorse sulla schedulazione.

Le analisi vengono ripetute per rispecchiare lo stato di avanzamento e testare scenari ‘what-if’.

Riportare

Vengono forniti agli stakeholder rapporti regolari sulla schedulazione adattati alle loro differenti necessità.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Gestione della schedulazione

Torna in cima