Gestione degli stakeholder

La gestione degli stakeholder dovrebbe:

  • assicurare che siano compresi i punti di vista e gli atteggiamenti di tutti gli stakeholder;
  • influenzare gli stakeholder a sostenere il lavoro ovunque sia possibile;
  • massimizzare l'impatto degli stakeholder favorevoli;
  • minimizzare l'impatto degli stakeholder contrari.
Indicatori Attributi di livello 2

 

Le tecniche che sono alla base della gestione degli stakeholder non sono grandemente condizionate dall’ambiente del lavoro.

Al livello 2, la gestione degli stakeholder è giudicata adeguata se sono identificati gli stakeholder chiave e le comunicazioni sono sufficienti per mantenere il loro coinvolgimento.

È ammesso che alcuni stakeholder che hanno minore influenza possano essere dimenticati e l’attenzione sarà concentrata sul minimizzare l’impatto degli stakeholder sfavorevoli piuttosto che sul massimizzare il supporto da parte di quelli favorevoli.

Il team di gestione fornisce le risorse per il coinvolgimento e può non sempre incoraggiare gli stakeholder favorevoli ad influenzare quelli contrari.

Al livello 3 la gestione degli stakeholder è completa ed esauriente. L’identificazione degli stakeholder è accurata e copre allo stesso modo sia gli stakeholder favorevoli che quelli contrari.

Le informazioni degli stakeholder sono aggiornate regolarmente e sono utilizzate persone appropriate esterne al team di gestione per relazionarsi con gli stakeholder.

Le comunicazioni riguardano tutti gli aspetti e sono utilizzati tutti i canali appropriati per ottenere il massimo effetto.

Identificazione

Gli stakeholder chiave sono identificati e ci sono documenti contenenti informazioni adeguate per il raggiungimento di obiettivi specifici.

Valutazione

Gli stakeholder sono valutati in base all’interesse e all’influenza, e i relativi risultati sono documentati.

Pianificazione delle comunicazioni

Le comunicazioni sono pianificate e sono allocate risorse adeguate per le attività di comunicazione.

Coinvolgimento

Gli stakeholder sono coinvolti in base al piano delle comunicazioni.

 

Indicatori

Attributi di livello 3

Identificazione

Viene utilizzata una gamma di tecniche per assicurare l’identificazione degli stakeholder. Sono disponibili checklist degli stakeholder derivate dalle lezioni apprese.

Valutazione

Gli stakeholder sono valutati utilizzando tecniche coerenti secondo quanto indicato nel piano di gestione. La documentazione standard è adattata per aderire al contesto specifico.

Pianificazione delle comunicazioni

Le comunicazioni sono pianificate conformemente alle politiche dell’organizzazione debitamente adattate se necessario. I piani sono riesaminati nel corso del ciclo di vita.

Sono utilizzati tutti i canali di comunicazione appropriati; sono disponibili stakeholder di supporto con un adeguato grado di autorevolezza che vengono assegnati alle attività di comunicazione.

Coinvolgimento

Gli stakeholder sono coinvolti secondo quanto previsto nel piano di comunicazione. L’efficacia è monitorata e i relativi risultati utilizzati come feedback peri piani rivisti.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Gestione degli stakeholder

Torna in cima