Gestione dell’ambito

La gestione dell’ambito dovrebbe:

  • Identificare i desideri e i bisogni degli stakeholder;
  • Specificare i prodotti, i risultati e i benefici che soddisfano i requisiti concordati;
  • Mantenere fermo l’ambito durante tutto il ciclo di vita.
Indicatori Attributi di livello 2

 

La capability relativa alla gestione dell’ambito sintetizza le capability delle funzioni da cui è costituita la gestione dell’ambito.

Così com’è, questa capability è adatta ad un’organizzazione che porta avanti progetti meno complessi che includono la gestione dei benefici.

Nelle situazioni in cui un’organizzazione non esegue tutte le funzioni della gestione dell’ambito (ad esempio un’organizzazione appaltatrice) o nel caso in cui l’ambito è complesso (ad esempio programmi di cambiamento di business), sarà meglio utilizzare le singole funzioni di gestione dell’ambito pertinenti alla situazione.

Gestire i requisiti

Vengono catturati i requisiti degli stakeholder chiave.

Sviluppare la soluzione

Viene sviluppata una soluzione partendo dai requisiti documentati.

Implementare la soluzione

Le richieste di cambiamento sono registrate e valutate e di risultati comunicati allo stakeholder richiedente.

Viene mantenuto il controllo della versione dei prodotti.

Gestire i benefici

I benefici sono identificati, documentati e viene pianificata la loro implementazione.

 
Indicatori

Attributi di livello 3

Gestire i requisiti

Viene utilizzata una varietà di tecniche per catturare i requisiti degli stakeholder, che sono analizzati in maniera completa ed immessi in baseline.

Sviluppare la soluzione

C’è la prova che sia stato considerato un ventaglio di soluzioni e la specifica sia accurata.

Implementare la soluzione

Le richieste di cambiamento sono registrate e sono valutati accuratamente tutti gli aspetti del loro impatto sul lavoro.

La responsabilità per l’approvazione del cambiamento è definita chiaramente e sono allocati i budget.

Ove appropriato lo sviluppo dei prodotti è registrato all’interno del sistema di gestione della configurazione.

Gestire i benefici

Esistono dei profili standard dei benefici e dei contro-benefici. Vengono utilizzate delle metriche quantitative per confermare la realizzazione dei benefici.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Gestione dell’ambito

Torna in cima