Capability

Per raggiungere un livello di capability riguardo ad una funzione, l’organizzazione deve realizzare gli obiettivi generici appropriati per quella funzione, oltre agli obiettivi specifici della funzione. Gli obiettivi sono cumulativi, nel senso che per raggiungere il livello 3 nella gestione del rischio l’organizzazione deve avere realizzato gli obiettivi generici e gli obiettivi specifici della gestione del rischio ai livelli 2 e 3, come dimostrato attraverso gli attribuiti elencati.

Gli attributi specifici sono descritti solo per i livelli 2 e 3. 

Al livello 0 la funzione è raramente, se non mai, eseguita in modo coerente alla sua descrizione contenuta nella sezione conoscenza di Praxis. Questo livello rappresenta una mancanza di gestione formale dei progetti programmi e portfolio.

Al livello 1 la funzione realizza i suoi obiettivi ad hoc. Questo è il fattore chiave a prescindere da qualsiasi attributo specifico. Il livello 1 rappresenta un’organizzazione che gestisce la realizzazione degli obiettivi attraverso il lavoro di pochi individui di talento.

Al livello 2 gli obiettivi sono di solito realizzati per mezzo di persone competenti così come descritto nel framework delle competenze di Praxis. La gestione dei progetti, programmi e portfolio è efficace ma potrebbe essere più efficiente.

Al livello 3 l’organizzazione coordina la gestione dei progetti, programmi e portfolio per realizzare efficienze e assicurare che la buona pratica sia coerente ed incorporata nella cultura dell’organizzazione.

 

Obiettivi generici

Livello 2

  • Stabilire una politica organizzativa per l’esecuzione della funzione.
  • Sviluppare e mantenere un piano per la funzione.
  • Fornire sufficienti risorse dotate delle giuste competenze per l’esecuzione della funzione.
  • Assegnare la responsabilità e l’autorità per eseguire la funzione.
  • Monitorare e controllare la funzione.
  • Eseguire la garanzia riguardo alla funzione.

Livello 3

  • Stabilire procedure e pratiche definite a livello centrale.
  • Adattare le procedure e le pratiche al contesto specifico.
  • Eseguire la garanzia indipendente della funzione.
  • Raccogliere ed utilizzare le lezioni apprese.

 

Attributi generici

 

Livello 1

Livello 2

Livello 3

Descrizione

La funzione non è eseguita o lo è solo parzialmente.

Ove eseguita parzialmente, l’approccio è ad hoc e il risultato si ottiene attraverso l’impegno del singolo individuo.

Esiste una politica dell’organizzazione che richiede l’esecuzione della funzione. 
La funzione è eseguita da persone competenti ed esistono dei piani riguardo alle modalità di esecuzione della funzione.

La procedura è monitorata e controllata.

Il piano per l’esecuzione della funzione è basato su un approccio definito a livello centrale e adattato per ciascun progetto, programma e/o portfolio.

Le lezioni apprese sono raccolte e utilizzate.

Indicatori

Attributi di livello 1

Attributi di livello 2

Attributi di livello 3

Ruoli e responsabilità

Non sono assegnate responsabilità formali riguardo alla funzione.

Le descrizioni dei ruoli contengono le responsabilità relative alla funzione.

Le descrizioni dei ruoli si conformano agli standard dell’organizzazione, adattati al contesto.

Le dichiarazioni riguardo all’autorità e alla responsabilità ultima sono documentate.

Gestione delle informazioni

C’è una qualche documentazione ad hoc relativa alla funzione ma è incompleta.

C’è documentazione sufficiente sulla funzione ma risulta incoerente.

Tutta la documentazione si basa sugli standard dell’organizzazione, è stata adattata al contesto del lavoro ed è sottoposta al controllo della configurazione.

Garanzia

La funzione non è valutata per la realizzazione degli obiettivi specifici.

La funzione è controllata per assicurare che sia eseguita efficacemente.

La funzione è controllata in maniera indipendente per assicurare che si basi sugli standard dell’organizzazione, che sia stata adattata al contesto del lavoro e che sia eseguita efficacemente durante il ciclo di vita.

Budget

Non c’è un budget identificato per l’esecuzione della funzione.

Esistono dei budget per tutti gli aspetti della funzione.

Esistono dei budget ed includono i costi che sono stati stimati in base agli standard dell’organizzazione.

Interfacce

Le interfacce fra questa funzione e le altre non sono comprese.

Le interfacce fra questa funzione e le altre sono comprese e documentate.

Le interfacce fra questa funzione e le altre sono comprese, documentate e attivate in maniera coerente.

Pianificazione

C’è una qualche evidenza del fatto che vengano utilizzati gli strumenti e le tecniche appropriati ma non è applicata alcuna procedura formale.

Esiste un piano di gestione per l’esecuzione della funzione.

Esiste un piano di gestione standard con aggiustamenti per aderire al contesto specifico del lavoro.

Questo piano è rivisto continuamente nel corso del ciclo di vita.

Inizio

I membri del team di gestione sono competenti rispetto alla funzione.

Tutti i ruoli potenzialmente coinvolti nella funzione includono nelle loro descrizioni responsabilità appropriate e criteri di prestazione.

Obiettivi specifici

Gli attributi procedurali concepiti per realizzare gli obiettivi specifici della funzione sono descritti nelle sezioni che seguono.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
15th July 2014Updates to generic goals and attributes to be a closer fit with CMMI-Dev

Capability

Torna in cima