Gestione del business case

La gestione del business case dovrebbe:

  • riepilogare il contesto e la consegna in un unico documento;
  • spiegare l’auspicabilità, la realizzabilità e la fattibilità del lavoro proposto;
  • sviluppare il principale documento che sarà utilizzato a supporto delle decisioni ‘go/no go’ in tutti i gate del ciclo di vita;
  • aggiornare e mantenere il business case per tutta la durata del ciclo di vita.
Indicatori Attributi di livello 2

 

Un business case è fondamentale per qualsiasi progetto o programma, qualunque sia il livello di capability maturity.

Ci deve essere una ragione valida e dimostrabile per investire nel lavoro. Per questa ragione, le differenze fra il livello 2 ed il livello 3 di capability sono, a prima vista, abbastanza sottili.

Le differenze principali attengono alla quantità di informazioni di contesto fornite (rispetto alle opzioni considerate ma non raccomandate) e alla frequenza con cui il business case è rivisto.

 

Riassumere ed esporre la auspicabilità del lavoro

I requisiti degli stakeholder per la soluzione prescelta sono riepilogati per dimostrare in maniera chiara perché il lavoro sia auspicabile.

Questo include sempre l’opzione ‘non fare niente’.

Riassumere ed esporre la realizzabilità del lavoro

La documentazione di consegna per la soluzione prescelta è riepilogata per dimostrare in maniera chiara perché il lavoro sia realizzabile.

Riassumere ed esporre la fattibilità del lavoro

La valutazione dell’investimento è eseguita al livello 2 di capability ed i risultati riepilogati per dimostrare in maniera chiara la fattibilità del lavoro.

Aggiornare il business case

Il business case è riesaminato, aggiornato ed utilizzato per supportare i punti decisionali chiave.

 
Indicatori Attributi di livello 3

Riassumere ed esporre la auspicabilità del lavoro

I requisiti degli stakeholder sono riepilogati in relazione a tutte le soluzioni considerate. Questo dimostra in maniera chiara perché il lavoro come specificato rappresenti l’approccio più auspicabile.

Riassumere ed esporre la realizzabilità del lavoro

La documentazione di consegna per la soluzione prescelta è riepilogata per dimostrare in maniera chiara perché il lavoro sia realizzabile.

Riassumere ed esporre la fattibilità del lavoro

La valutazione dell’investimento è eseguita al livello 3 di capability ed i risultati sono riepilogati per dimostrare in maniera chiara la fattibilità del lavoro.

Aggiornare il business case

Il business case è sotto costante riesame e le questioni che potenzialmente impatteranno il business case sono previste in anticipo.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Gestione del business case

Torna in cima