Registro delle questioni

Il registro delle questioni registra tutti i problemi che devono essere scalati da un livello di gestione ad un altro.

Di solito le voci del registro includono:

  • Identificatore
    Ogni questione dovrà avere un identificatore univoco, che viene utilizzato principalmente per i riferimenti e i richiami nei rapporti e nei documenti di supporto.
  • Data
    La data in cui la questione è stata sollevata per la prima volta.
  • Segnalato da
  • I dettagli della persona o del gruppo che ha sollevato la questione.

  • Scalata a
  • I dettagli della persona o del gruppo a cui è stata sollevata la questione.

  • Descrizione
    Una descrizione della questione, inclusi la causa e l’effetto. La causa spiegherà come è nata la questione, mentre l’effetto descriverà il suo impatto sugli obiettivi in termini di ambito, schedulazione, costi, rischio e risorse.
  • Soluzione
    Ove possibile, le questioni dovrebbero essere accompagnate dalle opzioni e dalle raccomandazioni inerenti la loro risoluzione.
  • Decisione
  • La natura di ciascuna decisione necessaria, le tempistiche del processo decisionale ed eventualmente le conseguenze di un ritardo.

  • La voce sarà successivamente aggiornata per documentare le decisioni prese.

  • Stato
    Lo stato attuale della questione.
  • Data di chiusura
  • La data in cui è stata presa ed attuata la decisione.

  • Riferimenti incrociati
  • I riferimenti incrociati consentono di individuare informazioni dettagliate circa l’effetto della questione o riguardo ad eventuali piani per l’eccezione che sono stati preparati per risolverla. Una volta che la questione è chiusa, si potrebbe trovare ad esempio un riferimento al registro delle lezioni apprese.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Registro delle questioni

Torna in cima