Eseguire la garanzia

Lo scopo di questa competenza è quello di realizzare gli obiettivi propri della funzione di garanzia, e cioè:

  • riesaminare la pianificazione della gestione;
  • monitorare l’efficacia di funzioni e processi;
  • infondere negli stakeholder la fiducia nel fatto che il lavoro venga gestito in maniera efficace ed efficiente.

Criteri di prestazione

Si deve essere in grado di:

  1. pianificare e dare inizio alla garanzia
  2. riesaminare la progettazione e l’implementazione dei processi basati sul ciclo di vita
  3. riesaminare la progettazione e l’implementazione dei piani di gestione
  4. effettuare l’audit delle prestazioni delle attività di controllo della qualità e riesaminare qualsiasi azione correttiva che ne risulti
  5. mantenere la documentazione relativa alla garanzia
  6. comunicare agli stakeholder i risultati della garanzia

Questa è la sola competenza che non ha un criterio di prestazione che inizia con “garantire la qualità di …” perché si tratterebbe di una tautologia.

Questa competenza può essere applicata da una persona che agisce all’interno o all’esterno del team di gestione.

Quando applicata come garanzia esterna, essa includerà il controllo di tutte le precedenti garanzie interne, per esempio la garanzia di programma può controllare che la garanzia di progetto sia condotta in maniera corretta.

Nel caso in cui il contesto del lavoro richieda una garanzia particolarmente rigorosa (per esempio requisiti legislativi o normativi, ambienti ad alto rischio), i criteri di conoscenza possono essere ampliati per includere specifiche tecniche di garanzia.

Conoscenza e comprensione

È necessario conoscere e comprendere:

  1. gli obiettivi della funzione di garanzia
  2. le responsabilità relative alla garanzia
  3. il contesto del lavoro e il suo impatto sulla garanzia
  4. le procedure e le tecniche della garanzia
  5. lo scopo ed il contenuto della documentazione sulla garanzia
  6. i principi delle funzioni e dei processi di progetto, programma e portfolio che devono essere sottoposti alla funzione di garanzia
  7. come adattare la garanzia nel corso del ciclo di vita
  8. come comunicare i risultati della garanzia agli stakeholder

 

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Eseguire la garanzia

Torna in cima