Competenza

Le definizioni di competenza che troviamo nel vocabolario sono relativamente chiare e si riferiscono semplicemente all’abilità di un individuo di eseguire un lavoro o dei ruoli con successo. Un project manager competente è, pertanto, colui che è in grado di gestire con successo un progetto, un programme manager competente è quello che riesce a gestire con successo un programma, e così via.

Nel contesto del framework Praxis, gli obiettivi della competenza sono:

  • Definire criteri che permettono di identificare la competenza;
  • Fornire i mezzi per integrare le competenze di funzione e di processo al fine di supportare la capability maturity.

La competenza di un project manager, ad esempio, non basta a garantire che un progetto sarà realizzato con successo. Ci sono troppi altri fattori in gioco, non ultima la competenza dello sponsor e dei membri dei team di gestione e di consegna. Non è irragionevole affermare che anche la competenza degli stakeholder influenti è importante – e ciò in termini di competenza nel ruolo di stakeholder e non rispetto al loro reale lavoro.

Ovviamente, il successo dei progetti, programmi e portfolio dipende dalla competenza di un vasto gruppo di persone. Questo è il motivo per cui l’impiego di persone competenti è una caratteristica della capability maturity al livello 2.Oltre alla definizione base di “abilità di ricoprire un ruolo”, la competenza è variamente definita come un insieme di conoscenza, esperienza, prestazione e comportamento mescolati in combinazioni differenti e sulla base di come ne viene percepita l’importanza.
Poiché l’impiego di persone competenti è una caratteristica del livello 2 di capability maturity, le competenze definite in Praxis descrivono le caratteristiche che dovrebbero avere le prestazioni dei singoli in un’organizzazione che si trova a tale livello.

L’idea di “persona competente” porta inevitabilmente alla domanda “cosa vuol dire essere competente?” Molte organizzazioni tentano di rispondere a questa domanda attraverso un framework delle competenze. Questo è un insieme strutturato di competenze, nel quale per competenza si intende una definizione di attributi che una persona deve avere, oppure acquisire, per poter realizzare una prestazione efficace.

Le competenze sono definite in base agli argomenti che compongono una disciplina. Quindi, nel caso del framework delle competenze di Praxis, le funzioni di gestione nel framework della conoscenza e i processi nel metodo sono gli argomenti per i quali sono definite le competenze.

I framework delle competenze possono essere usati per una molteplicità di scopi, come:

  • Descrizione dei ruoli;
  • Interviste basate sulla competenza;
  • Valutazione delle competenze per stabilire le necessità di formazione e sviluppo;
  • Stime basate sulle competenze.

In teoria, le competenze possono essere definite in termini di conoscenza, prestazione, esperienza e comportamento. Per esempio, nella funzione di gestione del rischio, si possono definire i seguenti aspetti:

  • Conoscenza: “Conoscere e comprendere le tecniche per la valutazione delle minacce e delle opportunità”.
  • Prestazione: “Essere capaci di valutare la probabilità e l’impatto degli eventi di rischio”.
  • Esperienza: “Avere gestito altre persone nell’attività di valutazione del rischio di progetti complessi”.
  • Comportamento: “Essere preparati ad assumere un rischio calcolato allo scopo di raggiungere obiettivi che ne valgono la pena”.

L’esperienza ed il comportamento sono maggiormente influenzati dal contesto nel quale si applica la competenza, per cui le competenze generali sono più spesso definite in termini di conoscenza e di prestazione, riservando di aggiungere l’esperienza e il comportamento come parte di una descrizione del ruolo a tutto tondo.

Le competenze per qualsiasi progetto, programma o portfolio ed il ruolo al loro interno varieranno in una certa misura a seconda del contesto del lavoro. Il beneficio chiave di un framework delle competenze è che le competenze individuali possono essere combinate in modi diversi per creare differenti ruoli, appropriati a qualsiasi ambiente dato.

Pertanto, la competenza necessaria per un particolare ruolo in uno specifico contesto è una combinazione di competenze estrapolate dal framework. Anche in questo caso, le competenze possono avere bisogno di essere adattate per soddisfare le situazioni specifiche.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
24th August 2015Link to Italian page added

Competenza

Torna in cima