Competenze interpersonali

Quando le complessità del comportamento umano sono suddivise in funzioni distinte, si può inevitabilmente scadere in qualcosa di piuttosto artificioso e teorico. Ma gli sponsor, i manager e i membri del team di progetto, programma o portfolio hanno necessità di capire i meccanismi attraverso i quali le persone si relazionano e interagiscono con altre persone. Semplici modelli come quelli a cui si fa riferimento in questa sezione sono un utile punto di partenza per ciascun singolo individuo nella costruzione del proprio set di competenze interpersonali.wheel of skills

La ruota prende come punto di partenza il project, programme e portfolio manager, quindi la leadership appare sulla cima.

La ruota qui sotto mostra le sette competenze interpersonali coperte da Praxis. Queste possono essere genericamente organizzate in quelle orientate principalmente al team e quelle orientate principalmente agli stakeholder.

Un manager deve guidare e motivare il proprio team di gestione e i team di consegna. Questo può avvenire tramite una leadership lungimirante (assicurando che le persone siano pienamente dedicate agli obiettivi del lavoro) e una leadership manageriale (delegando il lavoro e sviluppando il lavoro di squadra).

Il manager deve guidare altresì la comunità degli stakeholder, che non forma nel suo insieme un team e alla quale raramente può essere conferita una delega. Quando si tratta con gli stakeholder, sono più importanti la influenza (ascendente) e la negoziazione. Se gli stakeholder sono particolarmente importanti o essenziali per il raggiungimento degli obiettivi, il project, programme e portfolio manager chiederà il supporto dello sponsor.

Sia nel delegare il lavoro ad un team che nell’esercitare la capacità di persuasione sugli stakeholder, nascerà inevitabilmente qualche forma di conflitto. Il manager dovrà possedere competenze di gestione dei conflitti, indipendentemente da quanto affinate possano essere le altre sue competenze interpersonali.

Naturalmente, al centro di tutte le interazioni umane c’è la comunicazione.

Se un manager è in grado di applicare queste competenze con professionalità e all’interno di uno schema etico, le stesse genereranno fiducia e rispetto.

I principi fondamentali delle competenze interpersonali non cambiano nello spettro di progetti, programmi e portfolio. Tuttavia, il contesto e le strutture organizzative producono delle modifiche e questo porta a sfide diverse e a una diversa enfasi nella loro applicazione.

 

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
No history has been recorded.

Competenze interpersonali

Torna in cima