Etica

L’etica (o deontologia) è l’insieme dei principi morali che governano il comportamento di una persona o il modo in cui questa esegue un’attività. Si può dire che il comportamento etico sia la pietra angolare della competenza in un contesto professionale. Per questa ragione, la maggior parte degli organismi professionali ha un codice di condotta e tutti i membri devono impegnarsi a rispettarlo.

Nel contesto di Praxis, gli obiettivi dell’etica sono:

  • Incoraggiare il comportamento etico da parte di coloro che praticano la disciplina del project, programme e portfolio management;

  • Alzare gli standard della professionalità in base ai quali i project, programme e portfolio manager vengono giudicati ed in tal modo accrescere lo status della professione.

Uno dei problemi intrinseci del comportamento etico è la sua soggettività. Ciò che è considerato morale ed etico per una cultura non è uguale a quello che è considerato etico e morale per un’altra. Così come i codici professionali di condotta, ci sono alcuni requisiti di legge in diverse giurisdizioni, per esempio il Bribery Act nel Regno Unito.

Un project, programme o portfolio manager deve comprendere i valori morali di vari stakeholder, così come le leggi nazionali e internazionali pertinenti. A volte, insiemi differenti di linee guida possono confliggere fra loro. Posto che la legislazione ha ovviamente la precedenza, un project, programme o portfolio manager deve anche fare attenzione a dove possono differire i codici professionali e quelli aziendali. Se un professionista ritiene che vi siano conflitti o differenze fra i vari codici, allora dovrà richiedere il parere o la direttiva di un’autorità appropriata.

Comportarsi in maniera etica non significa semplicemente seguire le linee guida e agire secondo la legge. L’etica permea tutte le competenze del project, programme e portfolio management. Collegamenti ovvi si possono fare con aree quali la influenza (ascendente) e la negoziazione, nelle quali si perderà molto rapidamente la fiducia ed il rispetto altrui se si viene visti agire in maniera disonesta.

La necessità di un comportamento etico non è limitata ai manager e i valori di un progetto, programma o portfolio, o codice di condotta, devono essere chiaramente articolati, compresi e mantenuti saldi da tutti. Questo risultato può essere raggiunto attraverso la formazione, la guida specifica e la garanzia.

Non devono essere considerati solo i processi di gestione. Il project, programme o portfolio manager dovrebbe fare attenzione anche all’impatto provocato dai prodotti, dai risultati e dai benefici del lavoro. Un esempio importante a tale riguardo è l’attenzione alla sostenibilità ambientale in tutti gli aspetti della consegna di un progetto, programma e portfolio.

In una società che richiede in generale sempre maggiore trasparenza e si aspetta che i professionisti si comportino in maniera etica, il project, programme e portfolio manager deve essere in grado di prendere e saper spiegare decisioni etiche in modo da mantenere l’assunzione di impegno da parte di tutti gli stakeholder.

 

Grazie a E-quality Italia e a Project Management Europa per la traduzione

SHARE THIS PAGE
26th September 2014References to sustainability added
24th August 2015Link to Italian translation added

Etica

Torna in cima