Tasso interno di rendimento

Quando si utilizza la tecnica discounted cash flow, il tasso interno di rendimento (IRR) è il tasso di sconto che dà un valore attuale netto pari a zero.

In generale l’IRR è il tasso di crescita apportato da un progetto o programma. Più alto è il TIR (o IRR) – più attraente è il business case. In puri termini di investimenti finanziari, se il TIR per un progetto o per un programma non è maggiore del rendimento che potrebbe essere ottenuto investendo una somma di denaro equivalente nei mercati finanziari, non vale la pena di intraprendere il lavoro.

 

 

La tabella sopra mostra gli stessi cash flows utilizzati nell’esempio del discounted cash flow, ma il tasso di sconto è stato adattato per arrivare il più vicino possibile ad un valore attuale netto pari a zero con due decimali.  A parità di tutte le condizioni, i progetti con un IRR inferiore sarebbero meno attraenti e quelli con un IRR superiore sarebbero più interessanti.

 

Grazie ad E-quality Italia per la traduzione

SHARE THIS PAGE

11th August 2014Link to Italian translation added

Tasso interno di rendimento

Torna in cima